Hai bisogno di pneumatici estivi speciali su un’auto ibrida o elettrica?

 

pneumatici estivi

 

Per aumentare la sicurezza, è molto importante investire in pneumatici estivi premium, questo vale anche per un’auto ibrida o elettrica. La domanda è se hai bisogno di pneumatici estivi speciali per un’auto elettrica o ibrida? In realtà, sia le auto ibride che quelle elettriche sono in realtà più pesanti delle auto convenzionali a causa dei loro pacchi batteria, quindi sono necessarie aderenza e trazione extra e si desidera anche avere una bassa resistenza al rotolamento per assicurarsi di andare lontano con ogni carico. Devono anche essere più resistenti all’usura in quanto vi è un aumento dell’usura dovuto al peso e anche a causa di una coppia più elevata e probabilmente si desidera avere pneumatici con una bassa rumorosità poiché non c’è rumore del motore, quindi il rumore elevato dei pneumatici può diventare fastidioso e possono influire sul comfort di guida. Ci sono molti pneumatici in commercio, ed è importante capire perché alcuni sono consigliati dal produttore per l’utilizzo su veicoli elettrici.

 

Oggigiorno ci sono pneumatici invernali speciali realizzati appositamente per i veicoli elettrici, come il Nokian Hakkapeliitta 10 EV, dove l’EV indica che sono per veicoli elettrici. Quando si tratta di pneumatici invernali chiodati, devi assicurarti che i chiodi possano sopportare la coppia più elevata senza perdere i chiodi. I pneumatici Nokian Hakkapeliitta 10 EV con la sua esclusiva impugnatura brevettata a doppio chiodo forniranno la presa ottimale in entrambe le curve e nei tratti rettilinei.

Hanno anche nuove tecnologie come il concetto di “eco stud” di Nokian che smorza il contatto con la strada riducendo l’impatto dei tacchetti a causa dello spazio aereo al centro della flangia inferiore.

 

Indipendentemente se stai cercando pneumatici estivi o invernali per un veicolo elettrico, devi assicurarti che siano consigliati per questo. È inoltre necessario selezionare pneumatici premium che possano funzionare bene su questi veicoli e mantenere la sicurezza durante la guida. Se i pneumatici sono consigliati per veicoli elettrici, saranno più resistenti all’usura, avranno una minore resistenza al rotolamento e saranno anche in grado di gestire la coppia più elevata. Tuttavia, i pneumatici devono essere ruotati più frequentemente di quanto si farebbe con un veicolo con motore a combustione interna.

 

La corretta manutenzione dei pneumatici è sempre importante e con i veicoli elettrici sarà necessario misurare più frequentemente la profondità del battistrada per vedere quando è necessario ruotare i pneumatici, cosa che dovresti fare quando hai una differenza di profondità di 2-3 mm tra il posteriore e pneumatici anteriori. Dovresti anche monitorare quando gli pneumatici sono usurati e devono essere sostituiti, ovvero quando raggiungi i 4 mm. Bisogna sempre cambiare tutte e quattro le gomme contemporaneamente, questo è uno degli obiettivi della rotazione delle gomme in quanto si vuole avere la stessa aderenza su tutte e quattro le posizioni delle gomme, per avere la migliore stabilità e controllo. Assicurati di controllare le condizioni degli pneumatici e di avere la corretta pressione degli pneumatici.

 

Per ulteriori informazioni sugli pneumatici chiodati, visitare: https://www.nokiantyres.it

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *